I nuovi Yacht di Sanlorenzo presentati al festival di Cannes 2022

E’ nella fantastica cornice di Cannes che Sanlorenzo presenterà due nuovi gioielli:

  • la navetta semidislocante SD90
  • l’open coupé SP110.

Tutto è ormai pronto e il fermento si fa sentire, visto che, oggi – Martedì 06 Settembre 2022 – il Cannes Yachting Festival 2022 apre le sue porte.

sanlorenzo sp110 yacht
Visuale dall’alto del nuovo SP110

Sanlorenzo: i sarti degli yacht

Sono oltre 60 anni che Sanlorenzo costruisce yacht su misura. Lo stile e i desideri dei suoi clienti sono la principale guida.

Come un sarto in una boutique, Sanlorenzo nei suoi cantieri navali cuce imbarcazioni sulle esigenze dei clienti.

Durante la costruzione di ogni imbarcazione ci sono momenti dedicati alla personalizzazione. L’ascolto è alla base della relazione tra il cliente e l’azienda.

L’armatore come primo obiettivo vorrà identificare le esigenze e le aspettative del cliente. Questo per poter sviluppare un progetto che rispecchi al massimo l’interpretazione del futuro proprietario.

sanlorenzo sd90
Sanlorenzo nuovo SD90

I nuovi modelli: approccio green

Sono anni che l’attenzione alla sostenibilità è diventata fondamentale per garantire lunga vita al nostro mondo, alle nostre risorse e – per certo – alla nostra esistenza.

Per questo i nuovi modelli Sanlorenzo non potevano non confermare la sensibilità dell’azienda all’argomento. La volontà di realizzare progetti con un approccio green è negli ultimi anni una priorità per il cantiere.

Questo significa essere attenti a progettare imbarcazioni in grado di ridurre i consumi da una parte. Dall’altra utilizzare materiali provenienti da fonti alternative.

Il tutto garantendo la cura per i dettagli e mantenendo intatti gli aspetti emotivi che la vita in mare regala.

SD90: la navetta semidislocante

La linea SD accoglie un nuovo entry-level nella gamma di navette semidislocanti.

Dopo SD96 e SD118 si apre il terzo capitolo della serie forgiato dalla collaborazione e dall’estro di più teste.

Lo studio Zuccon International Project ha visualizzato, progettato e realizzato il design degli esterni.

Mentre la vision di Patricia Urquiola ha dato vita agli interni.

Il focus principale del progetto è l’efficienza tecnologica. Declinata non solo nelle performance, ma anche nella ricerca dei materiali.

sanlorenzo sd90 yacht
Visuali del nuovo SD90 by Sanlorenzo

Volume e design sorprendono nelle linee esterne grazie alla struttura a due ponti e mezzo con gly bridge aperto.

La configurazione lower deck e main deck assicura un layout dalla massima visibilità della barca.

L’introduzione di soluzioni inedite sia all’interno che all’esterno regalano una percezione degli spazi innovativa rispetto alle navette della stessa gamma.

Per la terza volta, Patricia Urquiola si occupa degli interni. In questo caso la parola chiave del progetto è trasformabilità.

Il mondo marino influenza in modo netto gli spazi, ricercando costanti collegamenti tra gli interni e l’esterno.

La sostenibilità ricercata dalla casa madre e dai collaboratori ha trovato espressione nell’utilizzo di fonti alternative per le materie prime – rispettando così la circolarità dei materiali.

SP110: il primo yacht della gamma Smart Performance

Modello di particolare importanza perché rappresenta il primo open coupé nella storia dell’armeria.

L’ingresso nel mondo delle imbarcazioni sportive di Sanlorenzo avviene attraverso una proposta rivoluzionaria.

Esce dalle convenzioni unendo ineguagliabili performance alle necessarie attenzioni all’aspetto green. Il tutto arricchito da un comfort unico.

yacht sp110
Il nuovo SP110

Verso la sostenibilità

L’obiettivo di SP110 è di garantire alte prestazioni con il massimo dell’efficienza energetica. Questo grazie alla propulsione frazionata composta da tre motori dove peso e potenza sono in ottimale rapporto.

Inoltre, sono state adottate soluzioni diverse dal solito per diminuire il peso totale dell’imbarcazione attraverso l’uso di materiali alleggeriti. In questo modo si ottimizzano i consumi e le prestazioni, senza rinunciare a sicurezza e design.

sanlorenzo sp110
Vista dall’alto del nuovo SP110

I pannelli solari monocristallini di cui è dotata la barca garantiscono un sistema di recupero dell’energia all’insegna della sostenibilità.

Gli esterni curati sempre dallo Studio Zuccon International Project sono esaltati da forme inedite, nuove proporzioni e linee aereodinamiche. I colori della livrea strizzano l’occhio alle cromie tipiche delle barche sportive, abbandonando i classici colori del cantiere.

Il layout dello yacht SP100 è inedito. Ampie superfici che per una barca di questo tipo garantiscono una visibilità sia interna che esterna senza eguali.

Piero Lissoni si è dedicato agli interni creando un loft verticale. I due piani infatti non sono separati tra loro.

yacht sp110
Gli interni del nuovo SP110

Quindi oltre ad apparire con un look inaspettato, in questo modo la convivialità viene semplificata e favorita.

Allora…Siete curiosi di vedere dal vivo queste meraviglie? Sanlorenzo Yacht vi aspetta a Cannes.

sp110 sanlorenzo yacht
Le aree relax del nuovo SP110

Per altri approfondimenti su eventi e fiere di settore italiane e internazionali, date un’occhiata a questi altri articoli del magazine: