Uno Spazio Sacro di Yoga e Benessere a Ubud per la Famiglia

Bentornati sul Design Magazine Fill Your Home With Love.

Per la sezione Resort & Spa oggi vi portiamo ad Ubud, in Indonesia.

Qui, nel cuore di un ambiente familiare, nasce uno spazio dedicato allo yoga e al benessere. Esso è concepito come un rifugio sacro che celebra l’armonia tra pratiche fisiche, mentali e spirituali.

Ispirato alla fluidità del movimento della flora circostante e alla pratica dello yoga, l’architettura di questo luogo unisce la natura alla quiete. Offre viste mozzafiato attraverso strutture espressive in bambù.

ubud indonesia
Foto di Tommaso Riva by Archdaily

Architettura e Design:Un Abbraccio alla Natura di Ubud

Il design dello spazio si articola in un edificio su due livelli che si estende per 196 m^2. Si tratta di un omaggio alla natura e alla sua capacità di ispirare tranquillità e bellezza.

Il primo piano, caratterizzato da una forma circolare, è un’espressione di armonia. Con mura in cemento lucidato che si fondono con finestre ad arco in metallo e dettagli raffinati in bambù, creando un dialogo continuo tra interno ed esterno.

Gli archi in bambù, che definiscono la struttura portante, non sono solo elementi funzionali, ma veri e propri gesti poetici. Inoltre ricordano le movenze della pratica dello yoga, accogliendo le viste circostanti in un abbraccio visivo.

Questa attenzione al dettaglio e alla scelta dei materiali non riflette solo una ricerca estetica, ma anche un impegno verso la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente.

wellness & spa
Foto di Valentina Gebrie by Archdaily

Ogni elemento è stato pensato per minimizzare l’impatto ambientale. Dalla scelta di materiali naturali e rinnovabili come il bambù, fino all’integrazione di soluzioni di design che ottimizzano l’uso della luce naturale e migliorano la ventilazione. Così la necessità di riscaldamento artificiale e condizionamento dell’aria è ridotta al minimo.

Zone Multifunzionali per l’Esplorazione di Sé

All’interno, tre aree principali offrono esperienze distinte, progettate per abbracciare diversi aspetti del benessere personale.

La zona centrale, multifunzionale, accoglie sessioni di massaggio, lezioni di danza e laboratori artistici. Inoltre è anche un luogo dove la comunità può riunirsi per condividere esperienze e pratiche di crescita personale.

Quest’area invita al relax e alla rigenerazione attraverso una finestra incorniciata che offre una vista panoramica sul paesaggio circostante. Il senso senso di pace e connessione con la natura è percepibile facilmente.

ubud indonesia
Foto di Valentina Gebrie by Archdaily

Accanto, l’area dedicata alla ceramica funge da spazio creativo aperto. Qui l’arte della ceramica viene insegnata e praticata come forma di meditazione attiva e espressione di sé, rafforzando il legame tra creatività e benessere spirituale.

Al secondo piano, il bagno semi-aperto combina cemento lucidato, strutture in bambù e dettagli in pietra. Non è solo un esempio di design attento e funzionale, ma anche un santuario privato dove i momenti di cura personale diventano opportunità. Perfetto per il rilassamento profondo e la riflessione interiore.

arredo bagno
Foto di Tommaso Riva by Archdaily

La Scala a Chiocciola e lo Yoga Shala

Una elegante scala a chiocciola in bambù conduce al secondo piano, dove si trova lo Yoga Shala.

Questo spazio, adottando un concetto all’aria aperta, è caratterizzato da archi in bambù che incorniciano una vista panoramica a 360 gradi. Così si favorisce una connessione più profonda con l’ambiente e nutrendo un senso di compassione e apprezzamento.

bambù
Foto di Valentina Gebrie by Archdaily

Inoltre, il soffitto, un connubio di bambù nero e giallo con una luce zenitale al centro, definisce questo spazio come un santuario per l’esplorazione interiore. E gli archi in bambù che circondano l’intera sala, enfatizzano questo effetto. Anche il pavimento, realizzato con cura da artigiani locali in listelli di bambù, contribuisce ulteriormente a questa definizione.

Un Rifugio per l’Armonia con la Natura a Ubud

Nella spettacolare cornice delle risaie e della lussureggiante natura di Ubud, Bali, lo Yoga Shala diventa un santuario per l’armonizzazione interiore. Dove la pratica dello yoga si fonde con gli elementi naturali. I visitatori sono invitati a coltivare la consapevolezza e l’equilibrio, abbracciando la bellezza dell’ambiente naturale, in un viaggio verso la pace interiore e l’equilibrio spirituale.

Per arricchire ulteriormente il contesto di questo spazio sacro dedicato allo yoga e al benessere, ogni dettaglio promuove un’esperienza immersiva che coinvolge tutti i sensi.

Dall’ingresso, l’atmosfera invita a lasciarsi alle spalle il trambusto quotidiano e ad entrare in un mondo dove il tempo sembra rallentare. Permettendo una disconnessione dalla routine e un riconnettersi con il proprio io interiore.

Un’Esperienza Sensoriale Completa

Oltre agli spazi fisicamente delineati, l’intero ambiente è stato curato per stimolare una profonda esperienza sensoriale.

Suoni naturali, come il fruscio delle foglie mosse dal vento e il dolce scorrere dell’acqua, si fondono con le pratiche di meditazione e yoga. Ecco che si crea così un sottofondo che facilita la concentrazione e l’introspezione.

Poi, l’uso di incensi naturali e oli essenziali contribuisce a creare un’atmosfera olfattiva rilassante, che invita alla meditazione e al benessere spirituale.

ubud ypga
Foto di Valentina Gebrie by Archdaily

Sostenibilità e Rispetto per l’Ambiente

L’impegno verso la sostenibilità è evidente nella scelta dei materiali e nella progettazione dello spazio.

Il bambù, risorsa rinnovabile per eccellenza, non solo conferisce bellezza e forza alle strutture, ma riflette anche un profondo rispetto per l’ambiente. Il tutto in linea con i principi dello yoga che promuovono l’armonia con la natura.

Questa filosofia si estende alla gestione dell’acqua e all’utilizzo di energia rinnovabile, assicurando che ogni aspetto dello spazio contribuisca alla conservazione delle risorse naturali.

Un Invito alla Comunità

Questo spazio non è solo un rifugio personale per la famiglia che lo ha ideato, ma si propone anche come un luogo di incontro per la comunità. Luogo dove condividere pratiche, esperienze e percorsi di crescita.

L’offerta di lezioni aperte, workshop e ritiri spirituali è pensata per creare una rete di individui che utilizzi questi strumenti per esplorare sé stessi. E così migliorare il proprio benessere.

indonesia
Foto di Valentina Gebrie by Archdaily

Uno Spazio Oltre lo Spazio a Ubud

Più che un semplice luogo fisico, lo Yoga & Spa si rivela come uno spazio di crescita interiore e connessione umana. Ovvero un ambiente dove la bellezza della natura, la saggezza delle pratiche antiche e l’innovazione sostenibile si intrecciano per offrire un’esperienza unica.

In questo luogo, ogni individuo è invitato a percorrere un viaggio di scoperta personale, nutrendo corpo, mente e spirito in un’oasi di pace e bellezza. Tutto ciò testimonia come lo yoga possa essere un ponte tra il sé interiore e il mondo esterno.

Se siete appassionati di arredamento e design venite a trovarci sul nostro Magazine. Vi aspettano tanti articoli interessanti. Ecco qualche link: