• Home
  • Su di Noi
  • Collaborazioni
  • Sei un’azienda?
  • Contatti

Trussardi Casa svela la nuova linea Oval by Carlo Colombo

Questo articolo è stato aggiornato il

Squadra che vince non si cambia.

Un modo di dire che vale nel mondo dello sport, ma anche in ambito creativo.

Di certo un pensiero condiviso dalla maison Trussardi, che ha affidato nuovamente la direzione artistica della sua collezione di complementi d’arredo a Carlo Colombo.

L’architetto e designer brianzolo, con cui la griffe milanese ha all’attivo una collaborazione pluriennale, ha disegnato per Trussardi Casa i nuovi pezzi della famiglia Oval, composta da poltrone, pouf, coffee table e side table.

Questa nuova linea rappresenta il cuore della collezione di arredamento per il 2020 della casa di moda ed è stata concepita per dare vita a spazi domestici dall’eleganza informale, giovane e dinamica, ispirata all’understatement del brand del Levriero.

Divano Deven
Divano Deven

Elemento centrale del progetto è l’ovale in metallo, di richiamo al profilo del logo Trussardi, presentato in una nuova finitura galvanica per richiamare l’italianità della maison come un antico stemma medievale.

Un dettaglio che caratterizza pezzi d’arredo pensati per arricchire la zona living di una casa contemporanea e metropolitana, circondando poltrone e pouf dalla forma circolare e dallo schienale avvolgente e facendo da basamento per i tavolini dalla superficie ovale.

Poltrona e pouf Oval
Poltrona e pouf Oval

Le sedute dalle linee pulite sono disponibili in tessuti nelle eleganti e sobrie tonalità del grigio, del ghiaccio, del rosso mattone e del verde oliva, complete di cuscini e abbinabili ai pouf di diverse dimensioni.

Il coffee table e il side table, rispettivamente in pelle marrone con logo Greyhound di Trussardi al centro e in marmo, completano la linea.

Tavolo da caffè Oval di Trussardi
Tavolo da caffè Oval di Trussardi

Nel corso degli anni – dal debutto di Trussardi Casa al Salone Internazionale del Mobile.Milano nel 2014 – Carlo Colombo ha firmato numerosi arredi della griffe prodotta e distribuita da Luxury Living Group, tra cui anche molti dei prodotti continuativi.

Come la serie di mobili dedicati al living della linea Deven, in cui il letto si distingue per la pelle applicata alla testata e la trapuntatura vertical che richiama il mondo e l’estetica Trussardi.
Linee leggere e squadrate sono in contrasto con la morbidezza del letto e ne tratteggiano il profilo.

Letto Deven di Trussardi Home
Letto Deven di Trussardi Home

La pelle trapuntata applicata ai braccioli impreziosisce anche il divano dalla cuscinatura soffice, disponibile nelle due versioni a tre o quattro posti.

Scarica la guida - Illuminazione 2019

Alleggerito dalla presenza dei piedi, in ottone lucido o gun metal, il modello è stato realizzato nella variante pelle e tessuto ed è possibile arricchirlo con poltrona, sideboard e tall cabinet.

Anche nel cabinet, i tratti rigorosi di questa famiglia di arredi sono alleggeriti da dettagli inediti e sofisticati nella speciale finitura smalto sabbiato color bronzo.
Le ante in pelle con la trapuntatura vertical giocano, assieme a cassetti e vani a giorno, in un incastro di volumi ideale per soddisfare ogni esigenza funzionale.

Mobile della collezione Deven
Mobile della collezione Deven

Struttura e interni del mobile sono nella nuova essenza palissandro Brazilian Rosewood.

Design minimale anche per la collezione di lampade Tiubet, regolabili in altezza grazie al tubo telescopico.
La fascia in metallo finitura bronzo sabbiato sorregge e cinge il paralume, in un tessuto di lino naturale, riprendendo la struttura e donando alla lampada un ambizioso effetto di sospensione.

Lampada da soffitto Tiubet
Lampada da soffitto Tiubet

Tra i pezzi di punta realizzati dal designer, anche la nuova poltrona Maryl, che rappresenta una proposta pensata per arredare con stile l’ambiente living e l’area lounge distinguendosi per il suo design calibrato in cui si inserisce la generosa e profonda seduta, rafforzata da una sobria marcatura che delinea la silhouette di schienale e bracciolo.

Poltrone Maryl
Poltrone Maryl

Nell’elegante design del tavolo Vittorio, la base e il top comunicano senza soluzione di continuità.

tavolo Vittorio
Tavolo Vittorio

La particolare forma a clessidra del basamento è enfatizzata dal rivestimento in pelle ottenuto tramite un complesso procedimento a elevato contenuto tecnologico che, sfruttando il calore e un movimento rotazionale continuo, permette al materiale di aderire perfettamente alla struttura in maniera omogenea.

E ancora, innovazione e tradizione si fondono sapientemente nell’eclettica poltrona CipCip, un invito alla seduta e al relax grazie alla struttura ricavata da un monoblocco pressofuso dalla silhouette sagomata e sinuosa, rivestita con pelle pregiata e cuciture a vista contrapposte alla linearità del basamento in metallo.

Sedia Cipcip
Sedia Cipcip Trussardi

Stai seguendo il canale Instagram di Fillyourhomewithlove? Se lo desideri fare, clicca sulla foto qui sotto.
Verrai rimandato su Instagram e potrai dare un’occhiata a ciò che giornalmente condividiamo. Ti aspetto ogni giorno anche sulle Stories.

View this post on Instagram

Ormai da qualche anno la zona bagno sta diventando sempre di più protagonista all’interno delle quattro mura domestiche.⁣ ⁣ Non è più considerata una mera stanza di servizio, ma uno spazio dedicato alla cura del proprio corpo e del relax.⁣ ⁣ Anche in fase di progettazione destiniamo a questa stanza tempo ed energie per ottimizzare ogni centimetro quadro a disposizione, scegliendo i materiale e i sanitari più esclusivi….⁣ ⁣ Total look: @official.rame⁣ Boutique Hotel: @theyardmilano⁣ ⁣ #fillyourhomewithlove⁣ #suppliedby⁣ ⁣ #archiproducts #design #designinspiration #designmagazine #interiordesign #interiorhome #homestyle #archilovers #lovedesign #instadesign #designinspo #lovedesign⁣ #interiorproject

A post shared by Margherita Succi | FYHWL (@fillyourhomewithlove) on

Luoghi di design nel mondo

Federica Camurati
Federica Camurati
Fashion editor diplomata all'Istituto Marangoni e scrittrice nell'anima. Cresciuta nel cuore del Monferrato e ora milanese d'adozione, ho imparato a scrivere a cinque anni e da allora non ho più smesso. Ho una passione per i Martini, i gatti, i bei panorami, le riviste di moda, le auto d'epoca, i film con Doris Day nelle domeniche di pioggia, l'autunno e i romanzi classici, non necessariamente in questo ordine!