• Home
  • Su di Noi
  • Collaborazioni
  • Sei un’azienda?
  • Contatti

Una stufa per riscaldare la tua casa in questo freddo inverno.

Questo articolo è stato aggiornato il

Stufa a pellet o a legna? Ecco quale scegliere.

Le temperature si stanno abbassando in modo repentino negli ultimi giorni e la necessità di riscaldare casa si fa sempre più imminente. Sono numerose le soluzioni presenti sul mercato incentrate alla produzione di calore da fonti alternative al classico riscaldamento: dal camino alla stufa sia questa a legna che a pellet.

Oggi ci concentriamo su quest’ultima e sulle sue innumerevoli caratteristiche e potenzialità anche in termini di risparmio.

  • Stufe a legna

Grazie alla combustione del legno viene prodotta aria calda che verrà diffusa attraverso apposite ventole in tutto l’ambiente circostante.

Altra caratteristica fondamentale che contraddistingue la classica stufa a legna è la sua capacità di propagare calore anche dalla brace prodotta successivamente alla combustione del legno. Questo permette un’autonomia di circa 24 ore. Considerate d’altro canto, che la maggioranza delle stufe in commercio necessita di un collegamento ad una canna fumaria fatta ad hoc o preesistente, al fine di smaltire i fumi prodotti.

stufa a legna, stufa di design,

stufa a legna, stufa di design,

  • Stufa a pellet

Il funzionamento è similare a quello delle classiche stufe a legna ma inquinano molto meno.
Anche dal punto di vista estetico le differenze non sono poi così tante: è possibile scegliere fra una molteplicità di rivestimenti come acciaio, ceramica o pietra ollare, a seconda delle esigenze d’arredo di ognuno al fine di personalizzare al meglio ogni ambiente.
Inoltre il suo pratico telecomando permette un rapido accendimento o spegnimento della stufa a pellet anche a distanza.
Il meccanismo di funzionamento avviene mediante il trascinamento attraverso un condotto del combustibile nel braciere dove viene bruciato. L’accensione della stufa è possibile grazie alla presenza interna di una resistenza elettrica che diventa incandescente.
Grazie alle ventole il calore viene diffuso all’interno dell’abitazione riscaldandola al meglio.

Considerate inoltre che l’acquisto di una caldaia o stufa a pellet è soggetta a vari incentivi come la detrazione Irpef del 50%    ( dieci anni in 10 rate di pari importo)

stufa a pellet

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Le lampade di Creazioni design

Scegliere l'illuminazione per le nostre case non è affatto semplice... Nonostante mi sia trasferita da tre anni, non ho ancora scelto i lampadari: mi è...