Riad Goloboy a Marrakech e le sue splendide Suites!

Questo articolo è stato aggiornato il

Uno dei Riad più belli di Marrakech, a pochi passi dalla Medina.

Marrakech, città dai tramonti indimenticabili, ritratto di ciò che l’Africa è in grado di donare a chi decide di visitarla anche solo per qualche giorno… città di odori e sapori forti che la descrivono in tutta la sua bellezza…

Ci troviamo a Marrakech a pochi chilometri dalla Medina e dalla piazza Jemaa el-Fnaa, precisamente nel Riad Goloboy che vedete nelle foto a venire. Concepito dalla stravagante creatività della proprietaria Béatrice Faujas, amante di tutto ciò che concerne interior design e home decor e collezionista di opere d’arte uniche.

La struttura accoglie al suo interno otto suites, una diversa dall’altra. Ogni stanza è stata arredata in uno stile diverso abbinando tessuti pregiati a mobili danesi degli anni ’50, uniti a opere di famosi artisti francesi come Kouka.

Béatrice Faujas, per la scelta delle tinteggiature e dell’accostamento di colori, si è ispirata ad artisti del calibro di Henri Matisse and Serge Poliakoff. Il colpo d’occhio mi ha lasciata senza fiato: colori accesi, stili completamente differenti uniti tra loro in modo impeccabile. Il tutto per rendere il soggiorno unico e indimenticabile, dal ricevimento alle lussuose suite, dalla colazione alla cena!

Gli ospiti hanno la possibilità di degustare la colazione sul balcone privato della loro suite, gustando dolci e prelibatezze marocchine, sorseggiando tè e caffè provenienti da lavorazioni locali. Dopo una lunga giornata alla scoperta di luoghi sacri e tradizioni, è possibile concedersi qualche ora di relax nella vasca idromassaggio posta sulla terrazza panoramica in cima al Riad. Per terminare gli ospiti del Riad Goloboy possono decidere di cenare nel romantico ristorante dell’hotel, nel quale è possibile degustare piatti della tradizione marocchina.

Ma facciamo un giro per l’hotel e per le due Suite che preferisco in assoluto.

  • La hall dell’hotel

    Di ispirazione marocchina, la hall dell’hotel è il punto di incontro ideale per sorseggiare insieme ad amici del buon tè, immersi in un’atmosfera tutta da scoprire. Nulla è lasciato al caso: arredamento ricercato che mette in risalto tinteggiature, opere d’arte e tessuti sfarzosi come seta e velluto.riad goloboy a marrakech in marocco

riad goloboy a marrakech in marocco
Zona ingresso del Riad Goloboy: nero e grigio per le pareti, oro e velluto per le sedute.

riad goloboy a marrakech in marocco

Devo dire che ogni stanza ha il suo perchè e merita di essere vissuta. Ma due delle Suite che mi hanno colpita maggiormente sono la Suite Tatus e la Catherine.

  • Suite Tatus

    Venticinque metri quadri di colori, letto Queen Size, tv in camera e ogni comfort si possa desiderare.  Viola, fucsia e rosa la fanno da padrone, rendendo questa suite difficile da dimenticare…

  • riad goloboy marrakech_12

riad goloboy a marrakech in marocco suite tatus

riad goloboy a marrakech in marocco suite tatus

riad-goloboy-marrakech-marocco_9

  • Suite Catherine

    Dai colori più sobri della precedente, la Suite Catherine con i suoi 30 metri quadri di superficie, è una tra le più grandi del Riad. Tinte scure per le pareti, abbinate a tessuti sui toni del bianco e dell’oro. Anche la zona bagno è progettata in ogni  dettaglio accogliendo al suo inteno una ampia e comoda doccia.

riad-goloboy-marrakech-marocco_11

riad-goloboy-marrakech-marocco_5
Angolo relax all’interno della Suite Catherine

riad goloboy a marrakech in marocco suite catherine

riad goloboy a marrakech in marocco suite catherine

Se vi capita di andare a Marrakech vi consiglio di andarlo a visitare, merita davvero!

Regalatevi una cena nel loro ristorante.. non ne resterete delusi!

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.