• Home
  • Su di Noi
  • Collaborazioni
  • Sei un’azienda?
  • Contatti

Rak Ceramics espone al Cersaie tutte le novità

Questo articolo è stato aggiornato il

Ogni anno il Cersaie, come il Salone internazionale del Mobile, è fonte di ispirazione.

Amo girare per i vari stand e vedere come le nuove tendenze si fanno spazio tra materiali, colori e innovazione.

Questo è stato, per me, l’anno delle aziende internazionali. Ho voluto appositamente concentrarmi su prodotti provenienti da altri Paesi.

Avevo bisogno di ispirazioni più ampie, così da potervi proporre soluzioni sempre diverse e innovative. Non che l’Italia non sia al passo con i tempi, ma a volte serve guardare oltre.

Curiosando, mi sono imbattuta in Rak Ceramics, uno dei maggiori brand al mondo nel settore della ceramica.

Ho trascorso qualche ora alla scoperta delle loro proposte, a parer mio davvero stupefacenti.

Pensate che ogni anno producono oltre 110 milioni di metri quadri di pavimenti e rivestimenti in ceramica e gres porcellanato e circa 5 milioni di sanitari.

La sede centrale è negli Emirati Arabi e forniscono oltre 150 paesi nel mondo tra Europa, Medio oriente, Africa del Nord, Asia, Americhe e Australia.

I loro prodotti sono presenti in alcuni degli edifici più importanti e rappresentativi al mondo.

“Noi rispettiamo, ispiriamo, miglioriamo, consegnamo; oggi, domani, non importa l’ambiziosità, non importa la sfida, alla RAK Ceramics curiamo ogni dettaglio, che sia grande o piccolo, in modo che non dobbiate preoccuparvene voi.

La nostra passione ed esperienza, insieme a questa cura per il dettaglio, ci consente di fornirvi un’ampia gamma di soluzioni ceramiche integrate, consentendovi la libertà di essere creativi e concedendo ampio spazio all’immaginazione “

Ultima, ma non per importanza, la lista di certificazioni che detengono ormai da anni:

  • ISO 9001:2015 per il design, lo sviluppo, la produzione e la fornitura di piastrelle ceramiche per pavimenti, rivestimenti, lastre in porcellanato e sanitari.
  • ISO 14001:2015 relativa all’impatto ambientale. L’intera filiera produttiva è stata pensata per incrementare l’efficienza energetica, riducendo inquinamento e fornendo la biodiversità, con un occhio attento a chi lavora fornendo manodopera.
  • ISO 13600
  • ISO/ICE 17025

Piastrelle e soluzioni d’effetto proposte da Rak Ceramics

Evoque Metal, Lava Concrete, Sugi Ban e Versilia Marble sono solo alcune delle nuove collezioni di piastrelle proposte al Cersaie 2019.

  • Evoque Metal by Rak Ceramics

ceramiche per la casa

Metallic è il filo conduttore della nuovissima collezione Evoque Metal che vedete in foto. Questo gres porcellanato regala un effetto ramato perfetto per ambienti in stile industriale.

Questa effetto metallic è disponibili in vari formati e in tre diverse finiture: tendente al bianco (ice), marrone (brown) e con sfumature grigie (grey)

ceramiche rak per la casa

E’ perfetto anche per locali pubblici come bar o ristoranti.
Non dimentichiamo che il gres porcellanato ha caratteristiche incredibili, prima tra tutte la facile pulizia e igiene. E’ per questo che lo consiglio anche per hotel e locali aperti al pubblico.

Zona bagno arredata Rak ceramics

Come accennato qualche paragrafo fa, Rak Ceramics non produce solo pavimenti e rivestimenti, ma anche wc, bidet, lavabi, accessori bagno, mobili, specchi, vasche da bagno e piatti doccia.

margherita succi cersaie fillyourhomewithlove

  • Bahia: il gres porcellanato che ricorda l’oceano

La texture di queste piastrelle ricorda i l’oceano e la serenità che questi colori rimandano alla nostra mente. E’ perfetta per la zona bagno e per la sensazione di relax che vogliamo ricreare in questo ambiente.

bahia rak ceramics

  • Rak-Cloud disegnata da Giuseppe Maurizio Scutellà

La nuova collezione Rak-Cloud nasce dalla collaborazione con il designer italiano Giuseppe Maurizio Scutellà.
E’ caratterizzata da linee fluide ma al contempo geometriche che ricordano il fluttuare delle nuvole.
L’effetto finale è morbido, avvolgente e perfetto per un bagno elegante e accogliente.

Da notare la particolarità degli specchi che richiamano il materiale utilizzato a muro, creando un effetto alquanto ricercato.

rak ceramics bagno

Passiamo ora alla cucina e alle soluzioni pensate da Rak Ceramics

  • Amani Marble

Questo prodotto si ispira al famoso marmo amani, una delle pietre spagnole più prestigiose. Grazie alle venature riproduce tridimensionalità e movimento.
E’ una soluzione perfetta per tutti coloro che desiderano avere una cucina di lusso ma al contempo facile da pulire e gestire.
Amani Marble è disponibile in tre finiture, grigio scuro, grigio chiaro e marrone.

rak ceramics cucina

  • Medicea Marble

Il gres porcellanato utilizzato per rivestire la parete della cucina ricorda il marmo pregiato bianco con sfumature tendenti al nero e grigio.
E’ facile da pulire e si mantiene integro nel tempo. Rak Ceramics propone una ampia gamma di collezioni ispirate al marmo perfette per spazi residenziali ma anche hotel, ristorante e luoghi di lavoro.
Possono essere applicati a pareti, pavimenti, top ed elementi d’arredo.

rak ceramics per cucina rak ceramics per cucina

Rak Ceramics e le Mega Slabs

Come vi dicevo questi materiali possono essere applicati sia in ambienti privati che pubblici.
Al Cersaie, Rak Ceramics propone i suoi prodotti anche come rivestimento per la zona palestra di casa o pubblica. Guardate l’effetto che regala alla vista: pulizia ed eleganza.

margherita succi cersaie 2019

Queste due caratteristiche si ottengono anche grazie alle infinite possibilità di personalizzazione che l’azienda offre ai clienti. Rak immagina uno spazio continuo e senza fughe che prende vita nelle Mega Slabs disponibili in varie dimensioni: 135×305, 120×260, 120×240, 80×240, 120×120 e 60x 120. Cambiano anche gli spessori che variano da 14,5 mm a 6 e 9 mm.
Le mega slabs sono in ceramica resistente al calore, riciclabili, leggere, durevoli nel tempo e facili da pulire.

Alcune idee di utilizzo

  • Pareti interne. Immaginatevi sorprendenti pareti verticali di cucine, bagni o soggiorni, arricchite con questi materiali esclusivi.
  • Pavimenti. L’applicazione di questi maxi formati è perfetta anche per pavimenti ad effetto continuo, senza presenza di fughe. La resa estetica è sorprendente.
  • Piani di lavoro, come i top per le cucine ma anche gradini realizzati con una lastra in gres unica e di grande tendenza.
  • Finiture d’arredo, come arredi, tavoli, porte e pensili. Pensate di rivestire i mobili del soggiorno ad esempio. Il gres porcellanato si sposa bene con metalli,  pietre o anche cemento.
  • Facciate esterne, interamente rivestite con gres porcellanato ultra performante anche contro gli agenti atmosferici. A differenza della pittura non si deteriora nel tempo e l’effetto wow è assicurato.
Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Arredare il soggiorno – scelte di design per un living moderno

Arredare un soggiorno in stile moderno non è complesso, infatti i pezzi d'arredo ormai sono sempre più facili da sistemare e ben si adattano alle esigenze di un ambiente progettato secondo i canoni contemporanei. Prediligere i colori tenui come bianco o grigio perla rende la stanza più luminosa, e rafforza la luce naturale proveniente dalle finestre. Una parete attrezzata possibilmente in laccato bianco o colore pastello è la soluzione salvaspazio. Si potranno inserire smart tv, libri, ninnoli ed altro in modo superlativo, alcuni interior design propongono persino la soluzione che prevede una panca in tono, incantevole da arredare con cuscini colorati. Molto comoda.