Potare le rose: come decorare con i fiori

Come potare le rose e utilizzarle per arredare la vostra casa

Quando si dice “arredare casa” solitamente si pensa a mobili, oggetti home decor e tanto altro.

Invece, se ci pensate bene, è possibile decorare la nostra casa anche utilizzando i fiori. Se avete un giardino, ad esempio, potete utilizzare i fiori nati spontaneamente come centrotavola e come decorazione.
Ecco perché ci troviamo qui a parlare di potatura e di come ottimizzare al meglio i vostri fiori nati in giardino o nei vasi.

D’altronde, c’è qualcosa di più bello di un mazzo di rose che spicca nella tua casa in tutta la sua delicata gradevolezza?
Forse si: un mazzo di rose attentamente curato, e magari periodico oggetto di una consapevole potatura.
Difatti ogni fiore, cespuglio o vegetale che coltivate merita una periodica potatura.

Per avere un risultato a prova di “critica”, la cosa migliore da fare è una sola: provare i servizi di potatura Yougenio .
Con un semplice click potrete avere a casa vostra abili esperti, affidabili e professionali. Questo innovativo servizio vi garantirà un giardino o un terrazzo davvero curato.

potare le rose, decorare casa con i fiori
Potate le rose e create un mazzo bello e ricco da posizionare anche come centrotavola

Se invece ritenete di avere già un buon pollice verde, è sufficiente seguire semplici regole che vi eviteranno di cadere in comuni “disastri”.
Vediamo alcuni consigli che ho scovato per voi:

  • Perché devi potare le rose

    Sono tante le motivazioni che dovrebbero spingervi a portare le rose.
    Potete, ad esempio, ritenere opportuna questa operazione perché volete ridurre la taglia della pianta, o perché la volete modellare sulla base di gusti e necessità.
    Potare le rose significa anche rimuovere la pianta da rami rotti o morti, oppure rinnovare la pianta mediante la crescita dei nuovi rami basali, o enfatizzare le riserve solo su alcuni steli, ottenendo così dei fiori più grandi.

    In tal senso, tenete a mente una prima regola: maggiore sarà la potatura e più grandi saranno i fiori, minore sarà la potatura e più piccoli (ma più numerosi) saranno i fiori.

potare le rose
Ghirlande di rose da utilizzare anche come segnaposto

  • Come potare le rose d’inverno

    Chiarito quanto precede, per ottenere buoni risultati anche le rose dovrebbero essere potate nel tardo inverno, nel momento tra la caduta delle foglie e l’emissione dei nuovi germogli.
    Il taglio dovrà essere poco vigoroso se la pianta è giovane, e più deciso se invece la pianta è già matura.
    Ad ogni modo, lasciate un numero sufficiente di steli e di gemme in grado di supportarne la crescita.
    In genere, si suole lasciare una media di 4-8 steli, preferendo evitare di tagliare le gemme più robuste e quelle che si orientano all’esterno.

Potare le rose, come decorare casa
Come potare le rose e creare decorazioni particolari per la tua casa

  • Come potare le rose d’estate

    Potare le rose d’estate significa invece rimuovere i fiori che si sono appassiti durante la prima fioritura, asportando i fiori prima che si formino i frutti, ed evitando così che questi vadano a indebolire la pianta e impedire la formazione di una possibile seconda fioritura stagionale.
    Dopo la prima fioritura, infatti, la pianta delle rose potrebbe andare incontro a una potenziale seconda fioritura dopo circa 6-10 settimane.

    Chiarito ciò, avvicinatevi alla potatura delle rose in maniera diversa a seconda della pianta.
    Le rose rampicanti ad esempio hanno steli più molli e sinuosi rispetto alle rose a cespuglio, e richiedono una potatura dei rami più vecchi, sostenendo invece i nuovi con dei tutori.
    Per le rose a cespuglio è invece bene eliminare le foglie in eccesso e poi raccorciare i rami a circa 15 cm di lunghezza, eliminando quindi i succhioni alla base dei cespugli.

    In caso di dubbi… contattate un esperto: un taglio errato potrebbe infatti pregiudicare anche la sopravvivenza della stessa pianta!

FillYourHomeWithLove
FillYourHomeWithLovehttps://fillyourhomewithlove.com
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Accessorize Home

E' così che Accessorize presenta la sua linea 'Bedding'.  Copripiumini matrimoniali e singoli, cuscini morbidi e colorati, dalle fantasie originali e accattivanti!!!