Apacheta. Letteralmente, cumulo di pietre. È un’antica parola peruviana che adesso prende forma nella nuova interpretazione del design presentata da Loro Piana al Salone del Mobile 2023.

Con il brand guidato dal gruppo Lvmh, la Milano design week 2023 si tinge di atmosfere oniriche e surreali. E lo fa grazie alla collaborazione con il designer argentino Cristián Mohaded.

Loro Piana al Salone del Mobile presenta Apacheta

L'installazione Apacheta a Brera di Loro Piana
L’installazione Apacheta a Brera di Loro Piana

La linea interiors di Loro Piana al Salone del Mobile 2023 arriva con un progetto che affonda le radici nell’essenza del marchio. Impalpabilità, equilibri e una celebrazione delle origini dei tessuti pregiati della maison. Tre i luoghi protagonisti del progetto di Loro Piana Interiors: Piazzetta Brera, Via Monte Napoleone 27 e l’headquarter nel quartiere Brera a Milano.

Tre installazioni per un unico fil rouge: le apacheta.

Le apacheta sono cumuli di pietre che abitualmente segnano sentieri e passaggi sulle Ande. Furono costruite nei secoli dai viandanti che percorrevano quelle impervie distanze e portavano una pietra dalla pianura alle alture. Qui cui venivano lasciate prima di attraversare un valico, come dono e ringraziamento allo spirito della Pachamama, la Madre Terra.

Viandante dopo viandante, pietra dopo pietra, le apacheta sono cresciute fino a diventare delle imponenti torri. Insieme, in un equilibrio tanto solido quanto instabile, le pietre si innalzano dalla terra verso il cielo. Una forma che vuole ricordare una preghiera. Un’invocazione.

Ma di rocce irregolari, ricche di fascino e sacralità, instabili nella loro stabilità, secolari. Nella durevolezza quasi imperturbabile di questo cumulo di pietre si riflette, come una metafora, l’essenza del marchio. Così ne traccia la via e rafforza l’idea di un brand di lusso che è nato per restare.

Francesco Pergamo, direttore della divisione Loro Piana Interiors.Francesco Pergamo, direttore della divisione Loro Piana Interiors

Installazioni immersive

Sono installazioni immersive. Dove i visitatori diventano viandanti, come lo erano coloro che hanno costruito le apacheta nel corso dei secoli. Si muovono con armonia all’interno di un paesaggio in cui sono stati ricreati i contrasti originali di quelle terre, mescolando trame e materiali e perfino colori. Dal giallo senape, all’amaranto al marrone terra bruciata.

«Questo progetto è senza dubbio un altro tassello di congiunzione che lega il marchio all’America Latina», spiega, infatti, Cristián Mohaded.

«Un paesaggio unico, sognante, che sfida l’immaginazione di ognuna di quelle anime erranti, che viaggiano e incontrano quelle costruzioni monumentali a forma di torri. Animate dai colori e dalla memoria di una terra viva. In cui ci sentiamo rappresentati da ciascuna delle parti che costituiscono il tutto. “Apacheta” è storia, è cultura, è onestà e rispetto», ha aggiunto.

L’installazione di Loro Piana al Salone del Mobile è aperta al pubblico durante tutta la Milano design Week. Un modo attraverso cui il brand fa entrare fisicamente a contatto i clienti con la sua storia, invitandoli proprio nella sede meneghina.

Al centro, una serie di arredi (disponibili solo su ordinazione) che ricordano esteticamente proprio queste pietre in armonia con le sculture presenti attorno.

Il divano, il pouf e il tavolino di Loro Piana Interiors al Salone del Mobile 2023Il divano, il pouf e il tavolino di Loro Piana Interiors al Salone del Mobile 2023

L’installazione al Cortile della Seta di Loro Piana Interiors

Luogo centrale del nuovo progetto Loro Piana Interiors è il Cortile della Seta, all’interno dell’headquarter di Loro Piana a Milano. La sede è stata trasformata per l’occasione in un paesaggio onirico ispirato alla tradizione andina. Il Cortile della Seta si trasforma così in uno spazio fantastico. Qui il tempo sembra essersi fermato e in cui si ergono dal suolo dodici torri che raggiungono un’altezza fino a 8 metri.

Sono strutture irregolari, spigolose, apparentemente instabili, le pietre sono ricoperte di tessuti Loro Piana provenienti da vecchie collezioni che qui tornano a prendere vita. Il tema della sostenibilità è ancora una volta centrale.

Al centro del Cortile della Seta, disposti tra le torri, gli arredi progettati dal designer si offrono allo sguardo dei visitatori. Divani, pouf, una panca, tavoli di cortesia si uniformano al paesaggio.

Il divano Loro Piana e l'installazione Apacheta presentati al Salone del Mobile 2023
Il divano Loro Piana e l’installazione Apacheta presentati al Salone del Mobile 2023

Se siete appassionati di arredamento e design venite a trovarci sul nostro Magazine.

Ecco qualche link interessante: