Le case da sogno di Khloé Kardashian e della sorella Kourtney.

Questo articolo è stato aggiornato il

Direttamente da una delle riviste più esclusive di arredamento ed interior design ecco le foto delle strepitose ville di Khloé Kardashian e della sorella Kourtney realizzate in California.

Le due sorelle hanno aperto le porte ad Architectural digest, raccontandosi attraverso la loro casa e le loro scelte in termini di stile e design.

Come potete notare sin da subito le due sorelle Kardashian hanno gusti completamente diversi in ambito di design e arredamento. Una predilige lo stile moderno, minimalista, pulito ed essenziale, l’altra, uno stile prettamente marocchino con decori marcati e ben visibili. Entrambe si sono avvalse dell’aiuto di uno degli interior design più famosi d’America, Martyn Lawrence.

I nostri gusti sono differenti“, ha dichiarato Khloé ad Architectural Digest. “Quando andiamo a comprare i mobili, Kourtney mi mostra sempre pezzi moderni. Quando finalmente vediamo degli arredi esotici, l’unica cosa che dice è ‘qui non mi piace niente’“.

Mia madre ci ha insegnato ad amare l’interior design – ha aggiunto Kourtney – e ho ancora vivido il ricordo dell’armadio di mio padre che era sempre immacolato. Io e le mie sorelle siamo delle perfezioniste perché siamo state cresciute in questo modo“.

Ma vediamo nel dettaglio le due case.

  • La Villa di Khloé Kardashian

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: Fontana in stile marocchino per delineare già dall’esterno lo stile che verrà rimarcato in tutte le stanze della bellissima villa di Khloé Kardashian.

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: Nel soggiorno di Khloé Kardashian non mancano di certo poltrone, tende, specchi e tavolini che ricordano lo stile tanto amato dalla padrona di casa.

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: Ampia cucina dai toni neutri con isola centrale con cappa a vista in acciaio. Pavimento in legno scuro a contrasto e maxi vetrate che danno sul bellissimo parco della villa.

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: Stanza cinema con tanto di divani e poltrone ricoperte di cuscini e tessuti in pelliccia, con un costante richiamo allo stile marocchino.

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: La stanza dedicata al trucco e al make-up

Villa di Khloé Kardashian su architectural digest

In foto: E infine il guardaroba di Khloé Kardashian. Carta da parati per il soffitto, soffice moquette per il pavimento e un’infinità di scaffalature per scarpe, borse e vestiti.

  • La villa di Kourtney Kardashian

Sin da subito potete notare la differenza di stile, sicuramente più moderno e minimalista di quello scelto dalla sorella Khloé.

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

In foto: La stanza dei giochi dei bambini di Kourtney Kardashian, Penelope, 3 anni, Mason, 6 e Reign di 13 mesi.

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

La villa di Kourtney Kardashian su architectural digest

Quale delle due ville preferite?
Potendo sognare, in quale delle due andreste a vivere? 🙂
Buona giornata.

Le foto sono tratte dal sito ufficiale di Architectural Digest.

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

FillYourHomeWithLove TV

Luxury shopping. La boutique diventa galleria d’arte

Boutique di lusso o mini gallerie d’arte? L’inarrestabile evoluzione della moda continua, questa volta allargandosi a coinvolgere gli allestimenti degli spazi di...