Io. Il mio blog. Sul Giornale di Sicilia.

Questo articolo è stato aggiornato il

Venerdì è uscita la mia intervista sul Giornale di Sicilia.

Leggendola potrete scovare tutte le mie impressioni sui nuovi trend 2015-2016 presenti al Cersaie, il Salone Internazionale della Ceramica e dell’Arredobagno .

“Visitando i vari stand ho notato con piacere una netta tendenza da parte delle aziende ad abbandonare la standardizzazione del prodotto, per lasciare spazio a quella che è una totale personalizzazione al fine di assecondare sempre di più quelle che sono le esigenze del cliente finale.
La concezione di bagno si allontana da quella che è un’idea ormai passata di luogo di servizio asettico e incolore.

La stanza da bagno si tinge di tinte dalle tonalità più originali, si arricchisce di carte da parati e di mattonelle stravaganti.

La fanno da padrone mobili da bagno ideati su misura e arricchiti di complementi interni organizzati al fine di massimizzare tutti li spazi a disposizione.

Ne sono un esempio i mobili da bagno proposti da IdeaGroup, azienda della quale ho avuto il piacere di essere ospite per qualche ora.

Mi ha colpita l’utilizzo dei materiali ricercati come il legno con finitura sartoriale “in biglia” alternato ad ecomalte e ad innovativi laminati HPL unicolor utilizzati per la realizzazione della collezione Cubik, applicabili anche a piani con lavabi integrati.

La progettazione e l’ideazione della zona bagno non si limita più alla mera disposizione dei mobili e sanitari che la compongono, ma si amplia ad un vero e proprio studio dell’ambiente esaltando anche gli accostamenti di materiali.

Con la linea Cubik ad esempio è possibile utilizzare il materiale scelto per il rivestimento del mobile anche per impreziosire la vasca da bagno o il piatto doccia.

Le proposte sia per quanto riguarda cabine e piatti doccia sono innumerevoli, ma una delle soluzioni che mi ha incuriosita maggiormente è la collezione Slim e Smart sempre proposta da IdeaGroup: le linee definite del cristallo lasciano spazio ad un vetro fisso curvo che elimina la presenza di giunture sugli angoli.

Può essere installata a filo pavimento o in appoggio. Ideale per chi come me ama i contrasti.

La vedrei benissimo in una stanza da bagno arredata con componenti squadrati e prettamente moderni.

A completare il tutto un piatto doccia del materiale desiderato che seguirà perfettamente le forme tondeggianti della cabina doccia regalando un effetto finale sinuoso e armonico con il resto della composizione.”

In seguito la mia intervista sul Giornale di Sicilia.

giornale di sicilia intervista margherita succi

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Un pò di relax per i miei Longplate!!

Finalmente a casa… finalmente qualche minuto per respirare… apro il rubinetto e inizio a riempire la vasca e nell’attesa mi sdraio...

Vernici shabby chic: cosa sapere

Quali sono le vernici shabby chic e come ottenere il classico effetto invecchiato  Oggi approfondiamo un argomento che ancora non ho affrontato nel mio blog di...