Con il passare delle stagioni cambiano le tendenze.

E anche se siamo abituati a sentir parlare di tendenze che passano e che ritornano soprattutto nella moda, anche l’home decor ha i suoi trend.

Le tendenze arredo del 2024 secondo Pinterest sono 3 e sono pronte a spopolare quest’anno tra mobili, piccoli complementi e tappezzeria.

Tendenze arredo 2024 secondo Pinterest: l’arredo gothic-western

E se un saloon americano incontrasse la casa della famiglia Addams? Tra le tendenze arredo 2024 di Pinterest il gothic western.

Il risultato sarebbe lo stile western gothic, fusione eccentrica che piace alla Gen Z e tanto quanto ai Boomers.

Le ispirazioni western gotiche per l’arredamento, courtesy Pinterest

Tra tinte fosche e tenebrose, dipinti vintage e frange country, l’home decor si fa decisamente dark ma riprende anche gli elementi della natura: su tutti l’avorio e il legno.

Infatti, l’arredamento western gotico fonde elementi del selvaggio West americano con l’estetica gotica, creando un’atmosfera unica e suggestiva.

Caratterizzato da mobili rustici in legno massiccio, robusti e scolpiti con dettagli intricati, questo stile abbraccia tonalità scure e ricche, come il nero, il marrone e il bordeaux, per evocare un’aura di mistero e drammaticità.

 

Un angolo in stile wester gotico, courtesy Pinterest

Elementi distintivi includono lampade a sospensione in ferro battuto, tappeti a pelo lungo o con dettagli animalier.

Decorazioni ispirate al Far West come i teschi di animali, decori ispirati alla natura, le armi da fuoco vintage e le coperte Navajo.

Gli ambienti arredati in stile western gotico trasmettono un senso di avventura e fascino decadente, ideali per chi cerca un’esperienza visiva e sensoriale unica.

Legno, elementi scuri e foto ispirate al west, courtesy Pinterest

Nelle tendenze arredo 2024 la cucina è pop

Per le tendenze arredamento 2024 di Pinterest, la cucina è pop e divertente. Quest’anno la cucina mette di buonumore. Basta estetica minimalista, è il momento di oggetti vintage, elettrodomestici dal design rétro e colori vivaci.
Un angolo di cucina di ispirazione vitage pop, courtesy Pinterest
In questo, le pellicole al cinema hanno molto influenzato questa estetica. Basti pensare ai film di Wes Anderson, a Barbie o a Priscilla.
Il risultato è una cucina a cui Gen Z e i Millennials daranno un tocco più personale a questo spazio della casa.
L’arredamento pop vintage combina elementi dell’iconica cultura pop degli anni ’50, ’60 e ’70 con il fascino retrò dei tempi passati.
Nelle cucine pop domina il sistema color block, courtesy Pinterest
Caratterizzato da colori vivaci e audaci, linee pulite e forme geometriche, questo stile abbraccia l’eccentricità e la spensieratezza dell’epoca.
Mobili e accessori vintage, come divani a pois, sedie a dondolo in plastica colorata e lampade a sospensione dalle forme insolite, creano un’atmosfera giocosa e nostalgica.
I motivi floreali e psichedelici, insieme a oggetti d’arte pop, come poster di Andy Warhol o vinili originali, aggiungono un tocco di vivacità e creatività agli spazi arredati in questo stile.
Le sedie colorate danno un tocco pop anche alle cucine più minimal, courtesy Pinterest
L’arredamento pop vintage celebra inoltre l’ottimismo e lo spirito ribelle di un’epoca passata, creando ambienti accoglienti e stimolanti per chi cerca un’estetica retrò con un tocco di modernità.
A dominare è soprattutto il sistema di color block nelle pareti e un gioco di colori che funziona per contrasto o complementarietà.
Le assonanze di colori si possono ricreare anche negli arredi da tavola, courtesy Pinterest

I mobili metallizzati

Si erano già avvistati nei negozi e nelle fiere da qualche anno ma il 2024 sancirà definitivamente il successo degli arredi metallizzati.

Ma secondo quanto riportato da Pinterest, c’è stata una crescita del 45% delle ricerche di immagini in mobili di alluminio e del 70% sul design delle porta di alluminio. 

I toni freddi argentei e cromati diventeranno popolari nel 2024. La Gen Z e i Millennials usciranno dalla zona di comfort dei colori neutri per sperimentare su più fronti tonalità metalliche audaci.

La tendenza dell’arredamento metallizzato porta un tocco di lusso e modernità agli spazi abitativi. Caratterizzata dall’uso di materiali metallici come l’oro, il rame, ma soprattutto argento. Questo trend aggiunge brillantezza e lucentezza agli ambienti.
Mobili, accessori e decorazioni metallizzate creano punti focali audaci e sofisticati, riflettendo la luce e amplificando lo spazio.
Tavolino metallizzato specchiato, courtesy Pinterest
Sono in qualche modo la naturale evoluzione dello stile industriale che invece ha spopolato negli ultimi anni. L’arredo metallico o con effetti metallizzati, può essere integrato in diversi stili di arredamento, dal moderno al glamour, e in diversi ambienti, dal soggiorno, al bagno alla cucina.
Questi aggiungono un tocco di eleganza e raffinatezza. Lampade a sospensione in ottone, specchi incorniciati in argento e tavolini in metallo lucido sono solo alcune delle opzioni disponibili per abbracciare questa tendenza.
L’arredamento metallizzato aggiunge un elemento di fascino contemporaneo e glamour agli interni, creando un ambiente luminoso e sofisticato.
Anche divani e tappezzeria si tingono di oro o argento, courtesy Pinterest