Cucine ad angolo: cinque trucchi per renderla speciale

Cucine ad angolo: come valorizzarle al massimo. Ecco i miei consigli

bentornati sul mio blog di arredamento e interior design FillYourHomeWithLove!

A completare la panoramica di articoli dedicati alle più svariate forme di cucina ne manca solo uno: la cucina ad angolo.

Questo tipo di cucina è sicuramente quello più diffuso.
Permette di progettare gli elettrodomestici e i piani di lavoro su due direzioni.
È pratica da inserire in ogni progetto e, in base alle dimensioni di ascissa e ordinata, può essere più  ingombrante su un lato e meno sull’altro.
Insomma, si tratta della cucina per eccellenza, quella che è più presente nelle case moderne.
La sua caratteristica principale, dal punto di vista architettonico, è quella di risultare ben integrata col resto della casa.
Gli open space prediligono questa soluzione proprio per il respiro maggiore che l’angolo aperto apporta a tutte le cucine.

Leggendo tanto sull’arredamento e con qualche esperienza diretta nell’arredare case, mi rendo conto che sono cinque i concetti su cui ogni volta rifletto davanti ad un progetto di cucina ad angolo.
E ogni volta mi chiedo… perché non condividere la mia esperienza con chi mi legge?

1. Cucina ad angolo con elemento che richiama il contesto

Guardate attentamente l’esempio sotto riportato.
Sull’estremità di un lato della cucina è montata una libreria.
È un modo per agevolare l’integrazione tra soggiorno e angolo cucina e armonizzare il rapporto tra gli spazi.

cucine ad angolo
Su pedininy.com una cucina ad angolo che presenta, ad una estremità una sorta di libreria.

2. Le cucine ad angolo bicolori sono bellissime

Come accennato sopra, le cucine ad angolo spesso sono l’unica alternativa per ambienti piccoli.
Consiglio, proprio per dare vita e movimento agli ambienti piccoli, di tenere in considerazione la possibilità di scegliere una cucina bi-color.

cucina ad angolo bicolore
Sempre su pedininy.com una cucina ad angolo con un bel contrasto di colore.

3. Cucine con angolo ben attrezzato

L’angolo è un serbatoio prezioso di spazio.
Consiglio di progettare bene dove convergono i due lati della cucina.
Provvedete in maniera adeguata a fornirvi di mensole, mobili attrezzati, vani per riporre gli oggetti.

cucine ad angolo attrezzato
Su cocokelley.com un angolo cucina con mensole.

4. Colori chiari: a mio avviso i migliori per una cucina ad angolo

Ormai conoscete benissimo i miei gusti, e molto probabilmente saprete che, dove c’è poco spazio, prediligo la luminosità del bianco.
I colori chiari attutiscono il senso di chiusura e perpendicolarità che l’angolo retto richiama.

cucina chiara ad angolo
Su studio-mcgee.com una cucina ad angolo chiara e luminosa.

4. Le cucine ad angolo sono le più ordinarie? Scegliete i dettagli con fantasia

Facciamo la differenza con materiali particolari, con una ricerca funzionale dettagliata e accessori poco blasonati. Renderemo la nostra cucina ad angolo speciale nell’essenza, anche con se ha una disposizione classica.
Un lavabo in pietra, ad esempio, può dare un tocco estremamente personale alla vostra cucina ad angolo.

cucine ad angolo con lavabo grande
Su devolkitchens.co.uk un lavabo in pietra davvero speciale.

Cosa ne pensate?
Siete d’accordo con me e con le mie riflessioni? Sono sicura che con un po’ di ricerca e di lavoro si possano creare autentici capolavori originali ed eleganti.

Avatar
Lara Badioli
Appassionata di arte (con laurea annessa), espressione e design. Mamma di due bambini, innamorata di tutto ciò che è bianco, gatto compreso. Scrivere per me è una necessità: si sa quando comincio, ma mai quando finisco.