La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking

Questo articolo è stato aggiornato il

Come sarà la cucina del futuro?

Partiamo dai trend confermati anche per il 2021: condivisione, dinamicità, dialogo con il living, spirito trasformista e spazi che si preparano ad accogliere diverse funzionalità contemporaneamente. 

La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_ambientecucina

Come si progetta una stanza da vivere H24?

È un dato di fatto: la cucina del presente, e del futuro, non si anima più solo “ad ore pasti”, ma è frequentata in ogni momento della giornata e vissuta come spazio multidisciplinare pronto ad accogliere le diverse esigenze della famiglia da mattina a sera. Per creare un ambiente versatile e confortevole con questi presupposti serve organizzazione e spirito di adattamento, oltre che soluzioni ad assetto variabile, capaci in poche mosse di svelare insospettabili funzionalità.

Via libera, dunque, a composizioni che introducono elementi multitasking che possano trasformarsi velocemente in postazioni smart working o tavoli-studio per le lezioni virtuali dei ragazzi. 

La nuova cucina incarna lo spirito camaleontico dei nostri tempi con una progettazione centrata su alcuni elementi chiave, tra cui:

  • Piani estraibili allungabili: all’occorrenza si trasformano in tavolo, piano di lavoro aggiuntivo, scrivania e postazione studio
  • Sistemi a scomparsa: facilitano l’ordine e servono a tenere separate le diverse identità della cucina
  • Colonne a tutta altezza: ideali per sfruttare ogni centimetro a disposizione, fare scorte intelligenti, nascondere alla vista, o, al contrario, tenere tutto a portata di mano
  • Schienale magnetico: attrezzabile ogni volta in modo diverso – porta utensili, porta spezie, ma anche porta tablet – per il massimo della versatilità e del mood intercambiabile
  • Cabine Walk-in: per guadagnare anche in poco spazio un ripostiglio o una vera e propria dispensa

2_La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_ambientecucina

Segui Fillyourhomewithlove anche su Instagram

La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_atimspa

Il 2020 lascia in eredità altri trend che, in varia misura, richiamano l’esigenza di muoversi in ambienti pratici, funzionali e camaleontici.

Diamo un’occhiata!

Materiali innovativi e soluzioni hi-tech

La cucina del 2021 viaggia in direzione di forme ergonomiche, estetica sofisticata ma essenziale, colori neutri, finiture metalliche che slanciano la composizione e favoriscono lo sviluppo verticale e materiali performanti, igienici e innovativi come Fenix, Dekton, alluminio alleggerito e laminato Hpl effetto marmo.

La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_ambientecucinaweb

L’uso di materiali light nel design, ma resistenti all’atto pratico, facilita anche la creatività della composizione e il tailor made, aspetto sempre molto apprezzato dai clienti.

Scarica l'E-book GIOIELLO&DESIGN

La personalizzazione, infatti, è ciò che fa la differenza sia sul piano estetico che funzionale, consentendo di introdurre soluzioni ad hoc e su misura, plasmate sulla forma della stanza e sulle esigenze della famiglia.

La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_mobiltre

Parlando di cucina del futuro non si può non accennare a domotica e IoT, sempre più protagonisti della nuova Smart Kitchen: comandi vocali, controllo da remoto ed elettrodomestici super intelligenti che ti aiutano a fare la spesa (il frigo con riconoscimento visivo), a smaltire il vapore acqueo (la cappa con tecnologia anticondensa) e a risparmiare fino al 22% nel consumo di gas (il piano cottura con bruciatori a risparmio energetico).

La cucina del futuro tra tecnologia, creatività e attitudine multitasking_2

Se ami approfondire il tema cucina non perderti:

Emanuela Perozzi
Emanuela Perozzi
Emanuela nasce a Roma la notte di San Lorenzo. Da piccola è una sorta di maschiaccio a cui piace andare allo stadio col papà e collezionare le figurine Panini. Crescendo sviluppa anche altre passioni: la letteratura, il cinema, il parmigiano sulla pasta e le case di design. Ha una laurea in lettere e un’ossessione per i libri: se esce per comprare un paio di scarpe, è probabile che torni a casa senza scarpe e con 3 libri. Qualche anno fa ha smesso di stare in fila sulla tangenziale e ora lavora come copywriter freelance dal giardino di casa sua.

FillYourHomeWithLove TV

A casa di Melania

Ciao a tutti!! E' con questo articolo che voglio inaugurare una nuova sezione del mio blog #lecasedifillyourhomewithlove dedicata interamente alle vostre case. Questa...

Arredamento minimal su Ventis

Arredamento minimal: come scegliere complementi d'arredo dalle linee contemporanee e accattivanti Bentornati sul Blog di Arredamento e Interior Design Fillyourhomewithlove. Se amate ricercare oggetti...