Come organizzare un magnifico Donuts Party.

Questo articolo è stato aggiornato il

Come vi avevo promesso nel post di domenica scorsa, eccoci qui ad organizzare insieme un bellissimo Donuts party in pieno stile americano.

Per scrivere un articolo di questo tipo non potevo non prendere spunto da oltre Oceano e dalla loro inconfondibile abilità nell’organizzare in ogni minimo dettaglio ogni tipologia di party a tema.

A seguire vedrete donuts di tantissimi colori, vi darò qualche spunto su come posizionarli a tavola e per le più temerarie lascerò anche la ricetta tratta da Giallo Zafferano.

donuts party come apparecchiare la tavola

Ma veniamo a noi e a come apparecchiare la tavola per il nostro donuts party organizzato in occasione del compleanno della vostra cucciola.

donuts party come apparecchiare la tavola

Tovaglioli, bicchieri e piatti rigorosamente in carta e con stampe di donuts ovunque.

Un tema di questo tipo è forse più indicato per una femmina piuttosto che un maschio, ma se desiderate farò qualche ricerca e vi proporrò qualche alternativa anche per i maschietti.

donuts party come apparecchiare la tavola

Troppo simpatica questa idea su come servire latte o bevande. Se ci pensate basta davvero poco: una bottiglietta in vetro, cannucce coloratissime e donuts realizzati in piccole dimensioni e decorati o con la stessa glassa o con glasse differenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco a voi la ricetta. Per chi desidera sul sito di Giallo Zafferano trovate anche il video che vi accompagna passo per passo alla realizzazione di queste bellissime e buonissime ciambelline.

Ingredienti per il tuo donuts party:

PER I DONUTS

250 gr di Farina 00,

250 gr di Farina manitoba,

10-12 gr di Lievito di birra

250 ml di Latte tiepido

70 gr di Zucchero

2 Uova medie,

75 gr di burro ammorbidito,

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

6 gr di Sale

PER LE GLASSE:
Acqua calda, q.b.

Coloranti alimentari rosa acceso, qualche goccia

20 gr di Burro

50 gr di Cioccolato fondente

150 gr di Zucchero a velo vanigliato più 5 cucchiai per la glassa rosa

PER DECORARE E PER FRIGGERE:
Olio di semi di arachide, q.b.

Codetta di zucchero o di cioccolato, q.b.

” … Iniziate sbriciolando il lievito di birra in una ciotola aggiungendo un cucchiaino di zucchero preso dal quantitativo presente nella ricetta. Aggiungete poco latte tiepido e mescolate per sciogliere il tutto. Versate i due tipi di farina nella tazza di una planetaria e aggiungete mano a mano il composto di lievito, il rimanente latte tiepido, le due uova medie a temperatura ambiente , lo zucchero, la vaniglia e il sale. Impastate il tutto a velocità moderata fino a che il composto non si staccherà dalle pareti della ciotola. A questo punto sostituite la foglia con il gancio e unite il burro ammorbidito a piccoli pezzetti  e poco per volta per permettere all’impasto di inglobare bene il burro inserito prima di aggiungerne dell’altro. Impastate fino a d ottenere un composto liscio e omogeneo, quindi spennellate una ciotola con il burro ammorbidito e versate al suo interno il composto ottenuto , coprite con pellicola trasparente e lasciate lievitare nel forno spento ma con la luce accesa per almeno due ore, fino a che l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Trascorso il tempo indicato, versate l’impasto su di una spianatoia infarinata, lavoratelo quel che serve per ridurlo in una palla e poi stendetelo con un matterello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm. Con un coppa pasta del diametro di cm 8 ricavate un cerchio di pasta che andrete a bucare nel centro con un altro coppa pasta del diametro di 3 cm . Ponete i donuts ottenuti su quadrati di carta forno aventi lato di cm 10 e adagiatele sopra delle teglie  che andrete a riporre nel forno spento con la luce accesa per l’ultima lievitazione, che dovrà durare almeno 40 minuti fino al raddoppiamento dello spessore dei donuts. I ritagli di impasto non potranno essere reimpastati perciò potrete ottenere delle mini ciambelle o friggere semplicemente i ritagli.
Nel frattempo preparate le tre glasse: versate il burro fuso nello zucchero a velo, quindi aggiungete tanta acqua calda quanta ne serva per ottenere un composto fluido. Quest’ultimo è ideale per ottenere una glassatura lucida e trasparente. Se volete ottenere anche dei donuts con glassa al cioccolato oppure con glassa rosa, dividete il composto in tre ciotole: una lasciatela al naturale, nella seconda aggiungete il cioccolato fuso e nella terza unite il colorante rosa e circa 4/5 cucchiai di zucchero a velo in più.
Dovrete ottenere delle glasse lisce e cremose (se così non fosse, unite poca altra acqua calda per fluidificare, al contrario per addensare unite poco zucchero a velo alla volta fino al raggiungimento della consistenza desiderata).

Scaldate l’olio di arachide fino a 175° e friggetevi i donuts rigirandoli fino a dorarli su entrambi i lati, poi scolateli dell’olio in eccesso ponendoli su della carta assorbente da cucina. Quando i donuts saranno diventati tiepidi, immergete un lato nella glassa prescelta, poi poggiateli sopra un foglio di carta forno (sul lato non glassato) e cospargeteli con delle caramelline di zucchero colorate (codette o diavolini): lasciateli asciugare qualche minuto e poi gustateli! ”

Fatemi sapere se li avete realizzati e soprattutto come vi sono venuti.
E non dimenticatevi di mandarmi qualche foto!!!

Buona domenica!

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Dalani.it e gli acquisti per casa mia.

Dalani.it e i prodotti che ho scelto per casa mia Avete mai acquistato su Dalani.it? Io ormai lo faccio abitualmente!! Basta scaricare l'applicazione...