Il color tortora chiaro è adatto a tutti gli ambienti della casa.

Eccoci tornati sul Design Magazine Fillyourhomewithlove!

Sicuramente sapete già quanto ci piacciano le sfumature tortora.

E infatti oggi abbiamo deciso di dare spazio alle possibili interpretazioni di questa tonalità portando esempi adatti a tutti gli ambienti della casa compresi gli open space.
Nello specifico le immagini si riferiscono a mobili e pareti color tortora chiaro.

Color tortora chiaro: luminosità garantita, ottima alternativa al bianco

Gli ambienti luminosi sono il massimo della vivibilità e della bellezza.
Ma chi ci legge sa anche che utilizzare il bianco puro è rischioso per incedere nella troppa banalità e nella mancanza di personalità degli ambienti.
Ma non preoccupatevi: il color tortora chiaro può venirvi in aiuto e sostituire il bianco ogni qualvolta si voglia dare un tocco di colore alle pareti.
Il risultato sarà neutro, ma allo stesso tempo interessante. E’ in assoluto uno dei colori di tendenza di questo anno.

toni tortora in casa
Toni tortora in casa: come distribuirli

Vi riportiamo in seguito una serie di esempi su come questa sfumatura possa essere utilizzata in tutti gli ambienti della casa.
È stile puro, perfetto per dipingere le pareti di casa, dalla camera da letto, al bagno, al soggiorno.

Pareti color tortora: una tonalità calda che non passerà mai di moda.

Il grigio tortora prende il nome dall’omonimo volatile, simile al colombo, che possiede differenti sfumature di marrone, beige e grigio nel piumaggio del dorso e dell’addome.
Da qui nasce la palette di nuance che rappresenta, ad oggi, una delle combinazione di colori più utilizzata nel campo dell’arredamento.

La pittura tortora è senza tempo e adatta ad essere inserita sia in un arredamento classico e country che in un ambiente con elementi moderni e minimali.
La scala delle sfumature del tortora è davvero infinita, quindi potrà esservi utile sapere che ci sono tonalità tortora tendenti al grigio e tonalità tendenti al marrone, leggermente più scure.

Color tortora chiaro nella scala Ral

Questo colore è chiaro e luminoso, ma allo stesso tempo può declinarsi in versioni più opache e molto corpose. Come detto sopra le sfumature sono molteplici.

Qualora foste interessati al color tortora puro il codice Ral è il 1019. Il grigio tortora è invece corrispondente al numero 7047. Le tonalità più chiare si trovano tra il 7030 e il 7044 Ral. Invece le tonalità scure avranno un RAL 1024 oppure 1036.

Per quanto riguarda la scala Pantone, il color tortora è il numero 7047 che corrisponde al Ral 1019.

Da qui è possibile orientarsi con i gradienti più chiari e più scuri dei colori sabbia, perfetti per creare piacevoli contrasti, dalle pareti color tortora chiaro e scuro, fino alle pareti color tortora rosato.

color tortora scala ral
Le varie gradazioni del color tortora in scala Ral

Può essere una tinta perfetta per dipingere le pareti e non ricadere nel classico bianco. E’ una nuance molto utilizzata anche per arredi in stile provenzale o stile classico.

La camera da letto color tortora: relax assicurato

Il tortora è divenuto, ormai, negli ultimi tempi uno dei colori neutri per eccellenza dopo la scala dei grigi e il classico bianco.
Anzi, possiamo tranquillamente affermare che il color tortora è diventato una valida alternativa al bianco.
In effetti, trattandosi di un colore naturale tende a trasmettere maggior calore e si presta ad abbellire gli ambienti sia con effetti pacati e delicati, sia con accostamenti azzardati e più accesi.
Questo dipende molto dalla tipologia di stile che avete adottato in casa.
Dosate il colore ricordando un’unica avvertenza: evitare di fare il tono su tono, che da una parte potrebbe essere risolutivo e sbrigativo, ma dall’altro sarà disastroso.

Il risultato sarà una casa piatta, monocolore e senza alcun tipo di caratterizzazione.

Gli abbinamenti di tonalità fredde perfette per tinteggiare le pareti color tortora sono l’azzurro, il blu e il viola mentre se amate le tonalità della terra, potete orientarvi sul sabbia, il rame, il senape e l’arancio.
Cercate, come sempre, di giocare con i contrasti, anche con l’alternanza, per esempio, di tortora grigio, chiaro o scuro e il tortora marrone.

Arredamento color tortora

Dormire abbracciati da tonalità neutre: il comfort è garantito.
Le varie tonalità tortora chiare possono anche tranquillamente ricorrere anche nei dettagli tessili e gli accessori d’arredo senza risultare mai ridondanti.

camera da letto color tortora
Come arredare la camera da letto se ami i toni del tortora

Nella foto sopra vedete una camera da letto in cui è usato un tono del tortora tendente al grigio che ben si abbina con il pavimento in legno. Molto di effetto il contrasto che si crea con la boiserie dietro il letto di colore scuro che crea un focal point di spicco. Il resto della stanza appare luminoso e lo spazio ampio, proprio grazie sia al color tortora che alla finitura lucida delle ante dell’armadio.

Per l’ingresso mostrato in foto invece è stato scelto un tortora più tendente al marrone. Il contrasto con il soffitto bianco definisce lo spazio rendendolo deciso, ma allo stesso tempo armonico. La presenza dello specchio sulla destra contribuisce a dilatare otticamente l’ambiente.

Anche slanci di colore negli accessori e nella biancheria, sarebbero molto interessanti.
La colorazione neutra delle pareti ha, come primo vantaggio, la possibilità di dare via libera agli azzardi cromatici creativi nei suppellettili come paralumi, coperte e testata del letto.

color tortora chiaro in camera da letto
Il color tortora chiaro è indicato anche per la camera da letto benjaminmoore.com

Color tortora rosato per la cameretta

Un’ottima declinazione del tortora è con il rosa. Soluzione perfetta se dobbiamo dipingere la camera da letto di una bambina.

Funziona molto bene anche se si tratta di una ragazzina la cui età è troppo “cresciuta” per il classico rosa. Il tortora rosato è quindi un’ottima soluzione per mantenere una linea femminile senza risultare troppo infantile.

Un’idea funzionale è quella di creare effetti geometrici a contrasto sulla parete usando come tonalità sia il tortora che il rosa. Oppure potreste pensare di utilizzare il colore tortora per le pareti e il rosa per i tessili.

In questo modo, quando vostra figlia crescerà avrete già un colore dei muri adatto e vi sarà sufficiente sostituire i tessili e gli accessori.

pareti tortora per cameretta ragazze
Idea tratta da casaideadesign

La foto sopra mostra esattamente l’esempio che vi abbiamo descritto sopra. Il tortora scelto ha una delicata sfumatura rosata che rimane però molto velata. Questa discrezione sarà perfetta anche quando la bambina diventerà una adolescente che non sentirà più così spiccata l’esigenza del rosa.

Allo stesso tempo però sono stati aggiunti accessori di un rosa più deciso per restare in linea con l’infanzia. Questi accessori saranno poi facilmente sostituibile quando cambieranno le esigenze.

Sceglilo per un soggiorno “cozy”

Il soggiorno color tortora chiaro, che vira verso l’argento e le tonalità più scandinave, è estremamente luminoso e “cozy”, intimo.
Bellissima la scelta, nella foto sotto, di arredare accostando il tortora al bianco.
Come vedete, ogni dettaglio come la pianta, i tessili, il lampadario…su questa superficie neutra risulta una scelta di personalità.

color tortora chiaro in soggiorno
Un soggiorno color tortora chiaro per www.istome.co.uk

Il color tortora ha anche gradazioni cromatiche più vicine al sabbia e al color cemento.
Questa tonalità è più indicata per i soggiorni shabby o dal gusto un po’ retrò, come quello nella foto sottostante.
Molto indicato anche il lampadario con cristalli sulla parete color tortora: lo mette in luce magistralmente.

soggiorno color tortora chiaro
Un salotto color tortora chiaro da desainer.it

Cucina color tortora chiaro: modernità e discrezione

Abbiamo trovato alcuni esempi molto interessanti dell’impiego di questa sfumatura anche in cucina.
Naturalmente parliamo di tonalità chiare del color tortora, sicuramente più gestibili di quelle intense.
Sotto, la cucina che vedete, è completamente tono su tono, sia nei pensili che nei mobili ad incasso. Come elemento a contrasto è stato scelto il marmo che con le sue venature riprende le sfumature rosa-grigie del tortora.

L’esempio riportato rappresenta una cucina moderna dalle linee pulite, ma allo stesso tempo originale. Essendo collocata in un open-space il collante tra le due aree – living e cucina – è proprio il colore.

Infatti diverse declinazioni del tortora convivono tra loro creando un ambiente armonico e ben integrato.

color tortora in cucina
Ispirazione di barbaracardonearchitect

Crediamo che il color tortora chiaro in cucina sia una scelta ottima, aldilà dell’estetica.
A livello funzionale è molto interessante.
Sostiene benissimo l’usabilità quotidiana rispetto al bianco che si sporca molto più facilmente.

Una soluzione versatile per le pareti

Riesce a valorizzare molto bene ogni ambiente e stile, dal moderno allo shabby chic.
Anche l’accostamento con materiali e rivestimenti non avranno particolari impedimenti dal momento che si potrà osare sia con elementi moderni sui toni del grigio.
Unite ad essenze di legno come il rovere sbiancato, il canaletto e il noce, appartenente ad un arredo dai tratti più classici daranno vita ad un arredo originale.
Se avete in mente di creare un’atmosfera elegante e raffinata, vi consigliamo di utilizzarlo nella zona giorno, ambiente di rappresentanza e tra le stanze più vissute della casa.
Potrete utilizzare il tortora sia nell’arredo del soggiorno che all’interno della cucina.

Sceglietelo per il mobilio principale giocando poi con tonalità accese per gli accessori e le decorazioni.
E’ un colore che si presta ad essere utilizzato anche in spazi più ristretti come il bagno o l’ingresso.
La sua sfumatura neutra lascerà ampia scelta di accostamenti e non influirà sulle colorazioni esistenti.

cucina color tortora chiaro
Anche in cucina è utilizzato con successo il color tortora chiaro. Immagine da stylemepretty.com

Il bagno color tortora: stile di altri tempi

Altro luogo dove il tortora può darci soddisfazione è il bagno.

Il bagno chiaro color tortora è bellissimo se collegato ad oggetti ed arredo di stile retrò.
Si esalta accanto a mobili con note gialle all’interno, come il soggiorno riportato sopra con il lampadario con pendenti di cristallo.
Non trovate anche voi che l’equilibrio del bagno sotto sia meraviglioso?
Gli spazi sono estremamente calibrati, gli accessori assolutamente in linea, il tono della parete perfettamente indicato.

Un gran risultato di stile e personalità utilizzando un colore che permette di evidenziare al massimo l’arredo della stanza.
Le pareti di casa possono essere anch’esse arricchite scegliendo una vernice o una carta da parati a fantasia contenente i toni del tortora.
Potete considerate l’idea di applicare il colore sulle pareti di casa con una sfumatura più chiara o più scura di quella scelta per gli arredi in modo da creare sempre contrasti ben visibili.

Giocate con i complementi d’arredo e con le decorazioni che dovranno porre accenti per caratterizzare lo spazio.

E’ bene ricordare che questa tonalità si presta ad una stesura uniforme a parete quindi è meglio evitare effetti particolari come spugnature e spatolati.
E’ ideale per chi ama la pacatezza e la tranquillità oppure per chi cambia spesso idea su colori ed accostamenti.

Potrà essere un buona base neutra per sperimentare.
Se, invece, vi siete orientati sulla carta da parati, ricordate che potrete scegliere se creare una composizione che coinvolgerà tutta la stanza oppure preferire l’applicazione su una singola parete.
Tendenzialmente è preferibile scegliere una superficie che abbia elementi d’arredo particolari, da valorizzare. In questo modo si creerà un punto focale speciale e unico.

bagno color tortora chiaro
Da aramisdecor.xyz un bagno color tortora chiaro dai toni retrò

Pareti: abbinamenti di buon gusto

Come tutti i colori neutri potrà essere facilmente abbinato a colori e rivestimenti.
Se volete osare e ottenere effetti più audaci, potete provare a inserire uno dei meravigliosi mosaici con disegni che declinati nel color tortora caratterizzeranno lo spazio senza appesantirlo.
Le sue nuance morbide e delicate faranno percepire la fantasia senza che però sovrasti il resto dell’arredo.
Per esempio un rivestimento murale potrebbe caratterizzare un angolo anonimo o di passaggio, come una delle pareti del bagno o l’ingresso.
Un abbinamento perfetto, poi, è senza dubbio quello con il parquet, dal marrone al grigio.
Si otterrà un ambiente caldo e confortevole, ideale per esaltare i tratti di questo meraviglioso colore.

Pareti esterne casa color tortora

Se non sapete di che colore dipingere le pareti esterne della vostra abitazione, il color tortora fa al caso vostro.

Infatti i colori neutri sono sempre molto adeguati e non stufano. Questo è importante perché la colorazione esterna della casa non è così immediata da modificare.

Guardate l’immagine sottostante come risulta elegante questa villetta.

Molto interessante il contrasto con il colore scuro del tetto e il bianco delle finestre e del porticato.

Riesce ad essere allo stesso tempo discreta, ma non banale.

Fateci un pensierino se dovete scegliere il colore dell’esterno!

Casa dalle pareti esterne color tortora
Immagine tratta da Designmag

Avete anche voi qualcosa da dire sul color tortora chiaro?

Non vediamo l’ora di sentire i vostri suggerimenti per il suo impiego.
Il tortora è un colore chiaro indicato sia per metrature molto piccole che per ampi spazi. La sua gradazione neutra dona luminosità agli ambienti e ne allarga visivamente le dimensioni.

Ci piace tantissimo approfondire argomenti che vi possono essere utili! Quindi se siete appassionati di design e arredamento venite a trovarci sul nostro Magazine. Troverete tanti articoli interessanti da cui prendere spunto. Infatti sempre su questo tema – il tortora – troverete tante altre curiosità. Ecco alcuni link: