Cerca
Close this search box.

Arte e Design

Bruno Munari ha spiegato, forse meglio di tutti, la differenza tra arte e design e le relative professioni correlate.
Tuttavia questi mondi si incontrano, si inseguono, si stimolano a vicenda.
I propositi artistici si dilettano a interpretare opere d’arte fini a se stesse o a infondere valore immateriale in oggetti di cui amiamo circondarci ogni giorno.

Rimaniamo anche questa settimana nella splendida città di Firenze – a cui noi di FillYourHomeWithLove siamo molto legati – per...

Una nuova grande mostra approda a Firenze: stiamo parlando di “Anish Kapoor. Untrue Unreal”. Palazzo Strozzi torna a sorprenderci con...

Una nuova mostra mette farà conversare Arte Povera e Arte Sudafricana. Con ottobre ripartiamo per viaggi internazionali e voliamo a...

Solo un ultimo weekend divide la mostra “Guido Harari. Incontro” dalla chiusura. Vi consigliamo una visita alla mostra, ora visitabile...

Oggi vi portiamo a fare un viaggio in un viaggio con “Una Boccata d’Arte 2023”! Ebbene si, vi raccontiamo di questa...

Ha inaugurato lo scorso giovedì la mostra “VIVIAN MAIER – ANTHOLOGY” a Palazzo Pallavicini, in centro a Bologna. Vediamo oggi...

Dal prossimo 13 settembre sarà possibile visitare una mostra che indaga l’American Beauty, in tutte le sue controverse sfaccettature. Al...

Dal 16 al 24 settembre torna Lake Como Design Festival. Un appuntamento giunto alla sua quinta edizione tra design, arte...

Qualche mese fa è uscito su Artribune un articolo molto profondo sull’artista Carmela De Falco. Questa autrice è stata scelta...

Siamo stati a vedere la commuovente mostra “Rimini Revisited – Oltre il mare”. Il percorso ripropone un reportage intimo e...

Gli oggetti di design spesso sono quindi beni “semiofori” ovvero portatori di segni e di sfumature concettuali che vanno al di là del loro uso.
Mi presento.
Sono Lara Badioli e qui sul Design Magazine Fillyourhomewithlove ho il piacere e l’onore di scrivere dell’avventurosa sinergia tra arte e design, ricca di significati tutti da raccontare.
Io mi occupo di arte da sempre, da quando divoravo manuali di storia dell’arte all’università e farcivo il piano di studi di ogni esame possibile legato all’arte.
Oppure da quando mi chiudevo in un museo per ore e ore.
O quando volutamente visitavo (e ancora lo faccio) mostre d’arte da sola, visti i tempi eterni passati davanti ad ogni opera che mi stimola l’intelletto.
Ho dato forma ai miei pensieri, collaborando con varie entità del sistema dell’arte (gallerie, case d’asta etc…), nel mio blog di arte contemporanea.

Si chiama Sensazionidarte.it ed è un progetto con un obiettivo preciso: sviscerare le tendenze del panorama artistico odierno con studio, erudizione e una buona percentuale di intuito.
Occhio anche strizzato all’antropologia, perché l’arte non è altro che la traccia dell’evoluzione umana che si rende tangibile attraverso l’ espressione.

Cerca