Floris Green Suite

Questo articolo è stato aggiornato il

A prima vista, non assomigliano a piccole casette sull’albero?

In realtà, le Floris Green Suite, realizzate recentemente dallo studio Noa* network of architecture, non sono altro che il prolungamento di un albergo storico di Siusi, il Parc Hotel Florian.

Si era reso necessario, infatti, aggiungere nuove sistemazioni per gli ospiti in visita che rispettassero il bellissimo paesaggio dell’Alto Adige, l’anima dell’hotel e lo splendido parco che lo circondava, vero punto di forza della struttura.

Floris Green Suite
Dettaglio esterno di Floris Green Suite

Per questo, i progettisti hanno immaginato un’architettura indipendente e distaccata rispetto al corpo principale, moderna e rialzata da terra, in modo da mantenere una continuità visiva con gli alberi secolari, il laghetto e la piscina all’aperto esistenti.

Segui Fillyourhomewithlove anche su Instagram

Un’estensione considerevole di superficie, avrebbe voluto dire sfruttare eccessivamente il terreno adibito a parco, limitandone, così, il panorama e gli affacci.

Ecco che l’insieme è davvero emozionante!

Floris Green Suite
In foto: Spazio esterno Floris Green Suite

La sua architettura riflette in pieno il senso voluto dallo studio: leggerezza, vivacità e assoluto benessere.

Qui, si respira un’atmosfera esclusiva senza rinunciare, però, alla tradizione.

Le dieci nuove stanze del Floris Green Suite godono di una vista speciale dall’alto dei loro tre metri d’altezza e offrono ai clienti un nuovo modo di vivere la montagna, all’insegna dell’avventura e del relax!

Gli appartamenti, affacciati tutti sul verdeggiante parco, si sviluppano su due piani e sono stati sfalsati in modo da creare dinamismo alla struttura.

Floris Green Suite
In foto: Interni Floris Green Suite

Si ha, così, l’impressione di alloggiare in una piccola casa indipendente e nascosta, proprio come quelle sull’albero.
Ciascuna abitazione è dotata di un terrazzo e di una zona all’aperto in cui è possibile rilassarsi comodamente sdraiati su di una grande rete verde sospesa, utilizzata come amaca.

Floris Green Suite
Spazio esterno Floris Green Suite

Tutt’intorno il profumo delle piante e il silenzio della natura. Ad unire i diversi moduli è un lungo corridoio vetrato che incanta i visitatori e spezza visivamente la ripetizione architettonica delle suite.

Gli interni del floris green suite

Tutto è stato pensato per rendere confortevole e straordinario il soggiorno in questo piccolo angolo di paradiso.

Lo spazio interno, concepito come un open space aperto alla natura, vanta materiali naturali di alta qualità e un mobilio di design.

Floris Green Suite
In foto: interni appartamento Floris Green Suite

Arredi e funzioni sono stati pensati dallo studio Noa* network of architecture per fondersi completamente tra loro.
Non vi è, infatti, la canonica suddivisione degli spazi, che, al contrario, sono intesi in modo insolito.
Ad esempio, a dividere la zona giorno dal resto dell’alloggio, è un lavabo autoportante con specchio che può essere anche utilizzato come comodo tavolino.

Floris Green Suite
In foto: interni Floris Green Suite

Soltanto la zona toilette e il bidet sono stati inseriti, ovviamente, in un locale chiuso, nella parte posteriore della suite.

Qui ritroviamo, da una parte, una doccia aperta, e dall’altra un’incantevole sauna finlandese ad uso esclusivo dei clienti senza limitazioni.

La zona notte è altrettanto spettacolare.

La protagonista è senza dubbio la grande vetrata che affaccia sul vicino parco e fa sognare, sopratutto durante le ore serali quando le luci soffuse illuminano il paesaggio montano.

I colori e i materiali del floris green suite

Materiali e colori sono essenzialmente equivalenti sia negli ambienti interni che in quelli esterni.

Il legno e le tonalità del grigio presenti sulla facciata, sono riprese nelle stanze e accostati ad una delicata cromia verde.

Floris Green Suite
In foto: interni Floris Green Suite

L’idea è di portare i colori tipici della natura all’interno degli appartamenti, abbinandoli a materiali naturali e sperimentando nuovi accostamenti.
Il pavimento in rovere fumè enfatizza la piacevole sensazione di calore che si respira dentro le Floris Green Suite.

Tessuti ricercati, splendide fantasie e piastrelle fatte a mano sono state accostate ad elementi di design raffinati.
A rompere lo schema ci sono alcuni accenti di colore, come il nero dei sanitari e il bianco splendente della vasca nel patio esterno aperto, concepito come rifugio intimo e riservato.

Se ami il design degli Hotel di Lusso non perderti:

 

Eleonora Bosco
Eleonora Bosco
Dopo la laurea in Architettura al Politecnico di Torino mi trasferisco nella metropoli romana dove inizio a collaborare con differenti realtà che fanno capo alla mia unica grande passione: l’interior design. Amo tutto ciò che è insolito, colorato, molto colorato e fuori dagli schemi. Ad oggi collaboro con alcune testate giornalistiche di settore e come web editor freelance nel campo dell’arredo.

FillYourHomeWithLove TV

Lampadari cucina moderna, singoli o multipli

Lampadari cucina moderna: quali sono i più belli e innovativi Buongiorno e bentornati sul blog di arredamento e interior design Fillyourhomewithlove! Oggi continuiamo...

Lampadari: un viaggio nel mondo della luce

Allacciatevi le cinture. Partiamo per un viaggio all'insegna dei lampadari, della luce e dell'illuminazione a tuttotondo. L'illuminazione ha origini ben lontane dai...