• Home
  • Su di Noi
  • Collaborazioni
  • Sei un’azienda?
  • Contatti

Bagno contemporaneo: scegli i sanitari colorati

Questo articolo è stato aggiornato il

Nel mondo della moda le tendenze, i cosiddetti must have, arrivano, si affermano e poi spariscono.

Nel silenzio si trasformano, cambiano il loro aspetto superficiale ma senza perdere l’anima del passato che li caratterizza. Poi tornano ad essere assolutamente di moda.
E nel mondo del design e dell’arredamento di interno succede esattamente la stessa cosa.

Un bagno contemporaneo a colori

Negli anni ’60 erano i colori vivaci a farla da padrone: la moda voleva bagni vivaci e allegri con sanitari colorati e piastrelle fantasia.

E questa moda è tornata proprio di recente.
Per dare un tocco di vitalità e stile all’ambiente, una buona soluzione è proprio quella di abbandonare il bianco della ceramica (magari per lasciarlo a qualche altro complemento) e sostituirlo con il colore.

A dispetto degli anni ’60, i colori vivaci hanno lasciato spazio alle tinte pastello, quasi tutte con finitura opaca.

sanitari contemporanei colorati

Le tinte predominanti sono calde: beige, marroni, verdi ma nelle sfumature più scure e qualche tono di azzurro.

A completare la gamma di colori si aggiungono anche il bianco e il nero che, sempre in versione opaca, sono eleganti e donano armonia e classe all’ambiente.

Stile contemporaneo per il tuo bagno

Per chi è alla ricerca di un’ispirazione contemporanea (e colorata!) per arredare il proprio bagno, i sanitari Hatria in ceramica potrebbero essere la soluzione ideale!

Sono disponibili molte collezioni con forme e stili diversi e altrettante colorazioni: cenere, nero matt, tabacco, avorio, sabbia e moltissimi altri colori per un totale di 12 tinte che si adatteranno perfettamente ad ogni esigenza di arredo.

sanitari contemporanei colorati

Qui, gli amanti del total look si possono sbizzarrire per abbinare ai sanitari colorati anche il lavabo!
Chi ha il coraggio di osare può scegliere di puntare sul pezzo unico per impreziosire il proprio bagno.

Un esempio può essere la bacinella da appoggio Happy Hour di Hatria: è un lavabo a bacinella tondo con fondo piatto disponibile in 3 finiture in oro 24k: oro giallo, oro bianco e oro rosso.

Un vero gioiello per il tuo bagno!

Come abbinare i sanitari colorati

Se si sceglie per il proprio bagno un sanitario colorato, ci sono poi una serie di accorgimenti stilistici da tenere presenti per assicurare armonia all’ambiente.

  • Il suggerimento principale è di mantenere il focus proprio sul colore e circondarlo quindi con pareti e pavimenti neutri: saranno utili per far risaltare i sanitari e renderanno sicuramente più semplici gli abbinamenti di tessuti e accessori.
  • Se invece le pareti, il pavimento o entrambi hanno più tinte o comunque sono colorate, il suggerimento è di cercare il più possibile di stare sui colori già presenti.

sanitari contemporanei colorati

Pulizia e manutenzione dei sanitari colorati

I sanitari con colorazioni opache sono in ceramica, esattamente come i classici bianchi, ma sono microporosi.

Richiedono più attenzione nella pulizia perché l’utilizzo di un detergente troppo aggressivo rischia di rovinare la colorazione esterna creando delle aree che sembrano alonate e che sono davvero antiestetiche.

Per il resto, hanno tutte le caratteristiche funzionali dei colleghi bianchi e nei modelli più recenti è sicuramente disponibile la versione senza brida.

Il wc è privo del bordo interno (quello che si trova nella parte alta della tazza) ed è quindi molto più comodo e facile da pulire perchè l’interno è un’unica superficie liscia.

 

Se desideri approfondire l’argomento ti consigliamo anche:

Carta parati: scarica la guida

Margherita Succi
Margherita Succi
Mi presento. Sono Margherita Succi, ho 33 anni e sono l'anima pulsante di Fillyourhomewithlove. Sono laureata e specializzata in Marketing e Management internazionale con una forte passione per tutto ciò che gira intorno al design. Ecco perché amo raccontarvelo ogni singolo giorno.

Ryokan giapponesi: Gora Kadan ad Hakone

Ryokan giapponesi: Gora Kadan un classico alloggio giapponese riproposto con dettagli di design contemporanei Bentornati anche oggi sul mio blog di arredamento...